FANDOM


L'Arco dell'evasione è il secondo arco narrativo della serie The Promised Neverland. L'arco si concentra sui tentativi di Emma, Norman e Ray di scappare da Grace Field con tutti i bambini, prima che vengano spediti al macello.

Trama Modifica

Norman e Ray riconsiderano il loro piano di uccidere Krone, concludendo che sarebbe meno rischioso neutralizzare gli adulti piuttosto che ucciderli. I due inoltre, insieme ad Emma, iniziano a sospettare che ci sia una spia tra i bambini che informa costantemente Isabella riguardo i loro piani. I tre quindi decidono di includere nel piano anche Don e Gilda, ma per non shockarli troppo, raccontano loro che l'orfanotrofio è una copertura per un traffico illegale di bambini gestito dalla Mamma. Norman inoltre organizza una trappola per capire che uno tra i due e la spia. All'inizio la spia sembra essere Gilda, che di notte va segretamente nella stanza di Sorella Krone, ma in realtà Gilda voleva solo chiudere i rapporti con Krone, che negli ultimi giorni stava cercando informazioni sfruttando la bambina. Tutti i sospetti si spostano su Don, visto che le finte corde piazzate da Norman ed usate come "esca" per la spia sono scomparse. Ma in realtà Don è stato incastrato dalla vera spia, Ray. Norman scopre tutto e Ray confessa di essere la spia di Isabella fin da quando aveva 6 anni, ma che ha fatto tutto questo con il solo scopo di salvare Emma e Norman. Ray quindi dice a Norman che accetterà di collaborare con lui solo se Norman accetterà di abbandonare tutti gli altri bambini, ingannando Emma. Il giorno dopo Ray racconta la verità anche ad Emma, con quest'ultima che perdona Ray, minacciandolo però di non farlo mai più. Subito dopo Emma rivela ai due fratelli che lei e Gilda hanno scoperto la stanza segreta di Isabella. Don propone di entrare di nascosto nella stanza, ma gli altri bocciano il piano, dicendo che è troppo rischioso. Inoltre, grazie all'aiuto di Phil, Emma scopre che in biblioteca sono presenti dei libri, scritti da un certo William Minerva, che nascondono dei messaggi in codice morse rivolti agli orfani. Emma, Norman e Ray concludono che Minerva è un loro alleato che vive nel mondo esterno, ma mentre i tre sono in biblioteca, Don e Gilda entrano di nascosto nella stanza di Isabella. Qui i due trovano il coniglietto di Conny ed intuiscono che c'è qualcosa che non quadra con la storia che gli hanno raccontato i loro fratelli. Dopo essere sfuggiti ad Isabella, Don e Gilda hanno una discussione accesa con Emma, Norman e Ray, in cui questi ultimi sono costretti a confessare la verità. Don reagisce violentemente, colpendo Ray e Norman, ma poi si pente e, insieme a Gilda, fa pace con loro. Sorella Krone però ha ascoltato di nascosto tutta la conversazione, e il giorno dopo chiede ai bambini di formare un'alleanza: infatti se i bambini riusciranno a fuggire, lei otterrà comunque il posto da Mamma, visto che tutte le responsabilità ricadranno su Isabella. I bambini capiscono che questa alleanza nasconde un doppio fine e cercano di rivelare il meno possibile a Krone, ma la Sorella intuisce comunque che i bambini conoscono un modo per disattivare i localizzatori. Krone allora si mette alla ricerca del dispositivo, ma nel frattempo Isabella la informa che è diventata la nuova Mamma della Piantagione 4. Krone capisce che è una trappola, ma la lettera che possiede Isabella è autentica e quindi è costretta a recarsi al cancello. Qui, dopo un breve colloquio con la Nonna, Krone viene uccisa dai Demoni. Nel frattempo i bambini organizzano una investigazione per scoprire cosa c'è aldilà del muro. Isabella però aveva già previsto il loro piano e, dopo aver ingannato la sua spia Ray ed averlo rinchiuso in una stanza, la Mamma va nella foresta per fermare Emma e Norman. I due cercano comunque di continuare l'investigazione, ma Isabella li ferma, rompendo la gamba destra di Emma e rivelando che il giorno dopo Norman verrà spedito al macello. Una volta tornati a casa, Emma e Ray studiano un nuovo piano per salvare il loro fratello: Norman disattiverà il suo localizzatore e fingerà di scappare, ma in realtà resterà nascosto nella foresta, e nel frattempo andrà a vedere cosa c'è oltre il muro. Nel frattempo Ray rivela che conosce la verità su Grace Field perchè non soffre di amnesia infantile, e dunque ha conservato tutti i suoi ricordi di quando era neonato. L'indomani i bambini mettono in atto il piano, ma tra la sorpresa generale, Norman torna a casa poco dopo essere scomparso. Norman quindi rivela di aver mentito ai due e che non aveva intenzione di mettere in scena questo piano, perchè avrebbe messo a rischio le vite di Emma e Ray. Norman poi prima di andarsene, rivela ai due che aldilà del muro c'è una voragine. Emma prova un ultimo disperato tentativo per salvare Norman, ma quest'ultimo non glielo permette. Con Norman ormai spedito, Emma e Ray cadono in uno stato di depressione e rinunciano alla fuga. Due mesi dopo, il 14 Gennaio 2046, ovvero il giorno prima del 12° compleanno di Ray, Emma e Ray si riuniscono e si rivelano a vicenda che in realtà non hanno mai rinunciato al piano di fuga, ma hanno solo finto, per evitare di essere scoperti da Isabella. Ray quindi rivela il suo piano ad Emma: Ray, usando del petrolio per candele, manderà a fuoco la casa e distrarrà Isabella, mentre nel frattempo i bambini ne approfitteranno per scappare. Ray però, per essere sicuro al 100% di distrarre la Mamma, vuole suicidarsi e si cosparge di petrolio, ma Emma lo ferma appena in tempo. Emma poi rivela a Ray che lei e Norman erano già a conoscenza delle vere intenzioni di Ray. Emma quindi mette in atto il piano, togliendo il localizzatore dall'orecchio di Ray e poi lasciarlo in mezzo alla stanza, insieme a dei pezzi di carne che servono a "simulare" Ray. Emma appicca l'incendio ed inganna Mamma, facendo credere che Ray sia in mezzo all'incendio. Emma poi si taglia l'orecchio per sbarazzarsi del suo localizzatore e poi fugge nella foresta. Isabella, una volta scoperto di essere stata ingannata, cerca di raggiungerli, ma viene distratta da Phil e dai bambini più piccoli. Emma infatti ha deciso di abbandonare i bambini al di sotto di 5 anni, promettendo però di andare a salvarli in futuro. I 15 bambini coinvolti nella fuga arrivano in cima al muro e, usando delle corde, scavalcano la voragine. Isabella non fa in tempo a fermarli e, dopo averli visti fuggire, ripercorre la storia della sua vita, in cui si scopre che anche lei ha cercato di scappare ma alla fine si è arresa, e inoltre si scopre che Ray è il suo figlio biologico. L'arco si chiude con Emma e i bambini che, ormai fuggiti da Grace Field, osservano l'orizzonte.

CaratteristicheModifica

Personaggi introdottiModifica

NavigazioneModifica

The Promised Neverland
Per Volume
Volume 1 1  •  2  •  3  •  4  •  5  •  6  •  7
Volume 2 8  •  9  •  10  •  11  •  12  •  13  •  14  •  15  •  16
Volume 3 17  •  18  •  19  •  20  •  21  •  22  •  23  •  24  •  25
Volume 4 26  •  27  •  28  •  29  •  30  •  31  •  32  •  33  •  34
Volume 5 35  •  36  •  37  •  38  •  39  •  40  •  41  •  42  •  43
Volume 6 44  •  45  •  46  •  47  •  48  •  49  •  50  •  51  •  52
Volume 7 53  •  54  •  55  •  56  •  57  •  58  •  59  •  60  •  61
Volume 8 62  •  63  •  64  •  65  •  66  •  67  •  68  •  69  •  70
Volume 9 71  •  72  •  73  •  74  •  75  •  76  •  77  •  78  •  79
Volume 10 80  •  81  •  82  •  83  •  84  •  85  •  86  •  87  •  88
Volume 11 89  •  90  •  91  •  92  •  93  •  94  •  95  •  96  •  97
Volume 12 98  •  99  •  100  •  101  •  102  •  103  •  104  •  105  •  106
TBA 107  •  108  •  109  •  110  •  111  •  112  •  113  •  114  •  115
Per Archi Narrativi
Arco introduttivo 1  •  2  •  3  •  4  •  5  •  6  •  7  •  8  •  9
Arco dell'evasione 10  •  11  •  12  •  13  •  14  •  15  •  16  •  17  •  18
19  •  20  •  21  •  22  •  23  •  24  •  25  •  26  •  27  •  28
29  •  30  •  31  •  32  •  33  •  34  •  35  •  36  •  37
Arco della Foresta Promessa 38  •  39  •  40  •  41  •  42  •  43  •  44  •  45
46  •  47  •  48  •  49  •  50  •  51  •  52
Arco della ricerca di Minerva 53  •  54  •  55  •  56  •  57  •  58  •  59  •  60
61  •  62  •  63  •  64  •  65  •  66  •  67  •  68  •  69
70  •  71  •  72  •  73  •  74  •  75  •  76  •  77  •  78
79  •  80  •  81  •  82  •  83  •  84  •  85  •  86  •  87
88  •  89  •  90  •  91  •  92  •  93  •  94  •  95
Arco delle Sette Mura 96  •  97  •  98  •  99  •  100  •  101
Arco dell'assalto a B06-32 102  •  103  •  104  •  105  •  106  •  107
108  •  109  •  110  •  111  •  112